contatori web RSS Facebook Twitter Google + Google + Pinterest Pinterest Likendin
Motore di ricerca Interno

   Archivio
   Link

  Mercato San Severino   Premio Roberto I Sanseverino per la Responsabilità

RSS Facebook Twitter Google + Google + Pinterest Pinterest Likendin
    Premio Roberto I Sanseverino per la Responsabilità S.E. Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo Metropolita di Salerno sarà presente venerdì 15 alle ore 18,30 presso la Chiesa S. Giovanni in Parco in Mercato S. Severino in occasione della cerimonia di consegna del premio Roberto I Sanseverino per la Responsabilità per porre il suo saluto nel nome di Don Giuseppe Diana, Martire della Chiesa, ricordato attraverso il premiato, Augusto Di Meo, testimone oculare dell’assassinio del Sacerdote. Per l’edizione 2019 gli organizzatori, hanno fortemente voluto insignire del prestigioso premio, che ha raggiunto la 19^ edizione ed ha visto tra i premiati nomi di spicco e storie particolari in un vero cammino verso la Responsabilità per la Vita. Ancora una volta è stato toccato il tema della legalità, già varie volte affrontato, con le premiazioni ai Giudice Raffaele Cantone e Giuseppe Ayala, con Libera per la Memoria, Don Luigi Merola e don Maurizio Patriciello, ma quest’anno è stato toccato attraverso il testimone oculare dell’omicidio, quegli occhi che hanno saputo parlare, occhi che anno fatto in modo che si svelasse il vero colpevole, quegli occhi che hanno parlato in un momento in cui nelle terre di Don Diana si vivevano momenti altamente inquinati dalle mafie. “Il premio nato nel 2000… dichiara il Direttore Organizzatore Alfonso Ferraioli… come riconoscimento a personaggi o Enti, prettamente meridionali che si distinguevano nel campo delle arti e della cultura, ha seguito il percorso della stessa associazione organizzatrice, La magnifica gente do Sud, che a mano a mano ha affrontato temi civili/sociali in un vero e proprio cammino verso la responsabilità per la Vita, così anche esso ha subito le stesse evoluzioni”. La serata moderata dalla giornalista Luisa Trezza, vedrà i saluti del Sindaco Antonio Somma e dell’assessore alla cultura Enza Cavaliere, sarà accompagnata musicalmente dai magici canti della Corale Polifonica Angelicus diretta dal Maestro Aniello Napoli, in un’atmosfera pregna di Emozioni, oltre ovviamente il racconto del momento e del vissuto di Augusto, uomo, con il suo gesto, diventato messaggero di Responsabilità.



Domenica 10 novembre 2019

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported
@Reserved: Tutti i diritti sono riservati vietato la riproduzione anche parziale i trasgressori verranno puniti dalla legge.
Tutti i video che sono presente in questo sito sono senza scopo di lucro.

Le immagini raffiguranti loghi e marchi delle associazioni sono di proprietà dei rispettivi titolari. NotizieIrno è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti sul sito sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. , che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.