RSS Facebook Twitter Google + Google + Pinterest Pinterest Pinterest
   Link

   Politica:
  Una giovane professionista di Scafati in corsa per le regionali.
   
Una giovane professionista di Scafati in corsa per le regionali. “Ho deciso di candidarmi a sostegno di Vincenzo De Luca perché ho condiviso le scelte adottate dallo stesso in termini di gestione della cosa pubblica, atteso il rimarchevole impegno dimostrato per fronteggiare le numerose difficoltà emergenti in un contesto regionale innegabilmente impegnativo sotto molteplici profili.” E’ quanto annuncia Virgilia Fogliame, figlia del candidato sindaco di Forza Italia alle ultime elezioni comunali di Scafati. Impegno che non si è limitato in sterili proclamazioni di intenti, bensì in concrete azioni che hanno costituito le risultanze di scelte efficienti, complesse e responsabili, conducendo la Campania verso un significativo processo di cambiamento. Un cambiamento che è emerso, ictu oculi, da politiche gestionali volte alla crescita, valorizzazione e, non da ultimo, alla tutela del nostro territorio, restituendo alla nostra Regione il ruolo che le spetta in Italia e nel mondo. Per consolidare nel lungo periodo i risultati ottenuti finora occorre competenza, integrità morale e impegno, al fine di arginare il pericolo derivante da una centralizzazione del potere su base populista, connotata da inefficaci politiche di “rispecchiamento” edificate in aderenza agli umori dell'elettorato, al solo scopo di ottenere l'immediato favore di quest’ultimo, piuttosto che tutelarlo. Pertanto, la Campania deve continuare a dimostrare di essere una Regione sicura, che moltiplica le opportunità per tutti, che difende e valorizza le donne, che cresce in modo etico, intelligente ed ecologico, che attribuisce valore al dinamismo culturale. E per farlo occorre una guida che riesca a portare avanti i propri compiti con “disciplina ed onore”, così come sancito dalla nostra Carta costituzionale, al fine di garantire il “buon andamento” dell’amministrazione, rispettando l’impegno giuridico e morale assunto nei confronti dei cittadini. Nella consapevolezza della complessità di tali compiti, il mio impegno in questo progetto è rivolto, anzitutto, al sostegno di chi ha dimostrato coraggio e responsabilità nelle proprie scelte, restituendo dignità ad un contesto regionale che per troppo tempo ha
assunto una posizione recessiva rispetto ad altre Regioni considerate “più virtuose”. E sono convinta che la volontà di continuare ad infondere vita e forza al nostro territorio farà crescere una fiducia contagiosa che permetterà di unirci e lavorare ogni giorno per il consolidamento di tale obiettivo, con Vincenzo De Luca alla guida della Regione Campania. Il capogruppo di Forza Italia Antonio Fogliame tiene a ribadire, la scelta di candidarsi è stata di mia figlia, che ha idee e valori diversi dai miei, io sono ovviamente pronto a sostenerla, confidando in ampi consensi della società civile e democratica di Scafati e dell’intero agro nocerino. A rischio, con la candidatura della Fogliame, la rielezione della consigliere regionale uscente di Forza Italia Monica Paolino, moglie dell’ex sindaco Pasquale Aliberti. Fogliame, era infatti, un fedelissimo di Aliberti, la figlia del noto medico Scafatese, conta di aggregare quell’area del Partito Democratico ampia che comprende anche ambientalisti, parte della sinistra, e il gruppo dell’ex consigliere comunale Cuccurachi e Donnarumma

Vincenzo Pecoraro



    Lascia un commento

    * Nome
    * Mail
    Commento
Martedi 28 luglio 2020
  RSSFacebookTwitterGoogle +Google +PinterestPinterestPinterest    


Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported
@Reserved: Tutti i diritti sono riservati vietato la riproduzione anche parziale i trasgressori verranno puniti dalla legge.
Tutti i video che sono presente in questo sito sono senza scopo di lucro.

Le immagini raffiguranti loghi e marchi delle associazioni sono di proprietà dei rispettivi titolari. NotizieIrno è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti sul sito sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. , che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.