LA JOMI SALERNO VINCE LA SUPERCOPPA






































































































































 

Focus Supercoppa: Jomi Salerno ed Mechanic System Oderzo a confronto 

 

Due settimane dopo, ancora loro. A 15 giorni dal pareggio in Regular Season, Jomi Salerno e Mechanic System Oderzo avranno il compito di inaugurare il Supercoppa-Day del Pala Palumbo: prima sfida di giornata il 23 dicembre, alle 17:15 e in diretta TV su Sportitalia, quella tra campane e venete appassiona perché promette di essere anticipazione di un confronto in grado di valere altri trofei ambiti, leggi Coppa Italia e Scudetto, nei mesi avvenire. Lettura della partita non semplice e tutt’altro che scontata. Certo, Salerno aggiungerà al match due variabili importanti: il fattore campo invertito e il rientro dall’infortunio di Valentina Landri, assente nello scontro diretto in Veneto. Anche i precedenti, pochi per giunta, non danno punti di riferimento: in campionato Salerno ha vinto in entrambe le occasioni lo scorso anno, ma ha dovuto masticare amaro in Coppa Italia, dove Oderzo, da debuttante assoluta, aveva eliminato proprio le campionesse d’Italia e centrato uno storico accesso alla finale. Il pareggio di quest’anno ha messo tutto, nuovamente, in discussione. Tra gli elementi di maggior interesse della sfida c’è il derby croato tra le panchina: Neven Andreasic su quella di Oderzo ed ex illustre al Pala Palumbo, Dragan Rajic al primo anno su quella di Salerno e chiamato a confermare i successi della stagione scorsa. “Giochiamo davanti al nostro pubblico, potremo contare sul sostegno dei nostri tifosi e in più ci saranno le telecamere di Sportitalia. Insomma, gli elementi per fare bene ci sono tutti”, dice proprio il tecnico del team campano. “Stiamo recuperando tutte le giocatrici, a partire da Landri, il nostro leader e la cui assenza si è fatta sentire in termini di esperienza. Speriamo di mostrare una buona Pallamano e di riuscire a difendere la Supercoppa conquistata già l’anno scorso”. Oderzo, squadra solida, farà quadrato attorno alle sue giocatrici di punta: il terzino cubano Arasay Duran, 71 gol fin qui in campionato, e il portiere Barbara Meneghin. “Dopo la partita pareggiata in casa, dobbiamo tenere alta la motivazione e restare consapevoli dell’avversaria che affronteremo”, dice proprio l’estremo difensore delle opitergine. “Salerno, a mio parere, è più completa di noi sotto vari aspetti, per cui non dovremo mai dimenticare che contro di loro servirà sempre qualcosa in più in termini di cattiveria agonistica. Il fatto di giocare fuori casa penso possa poi essere un punto a loro favore, ma non a nostro sfavore. Certo, sarà un elemento in più che dovrà portarci a tenere la concentrazione altissima in una partita che vogliamo tenere su binari di equilibrio e da decidere perciò sul filo dei dettagli”. Direzione arbitrale della sfida affidata alla coppia Rosca – Merisi. Quella tra Jomi Salerno e Mechanic System Oderzo sarà la prima gara del Supercoppa Day, con inizio alle ore 17:15. Poco prima, alle 17:00, collegamento su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY) e su www.facebook.com/pallamanotv per le interviste pre-partita.

 





Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported
@Reserved: Tutti i diritti sono riservati vietato la riproduzione anche parziale i trasgressori verranno puniti dalla legge.
Tutti i video che sono presente in questo sito sono senza scopo di lucro.

Le immagini raffiguranti loghi e marchi delle associazioni sono di proprietà dei rispettivi titolari. NotizieIrno è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti sul sito sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione: , che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

webmaster
TOP